Questo fine settimana, alcuni centri autorizzati Apple hanno ricevuto un documento, nel quale veniva comunicato e descritto un particolare processo di assistenza e di riparazione per quei utenti che hanno riscontrato problemi con il FaceID su iPhone X.

Il documento in questione, che è stato ottenuto da 9to5Mac, spiega che i dipendenti dediti al supporto devono prima eseguire un test diagnostico per verificare se i problemi relativi al dispositivo del cliente potessero essere risolti con una riparazione della fotocamera posteriore. Se ciò non si verifica, il dipendente deve semplicemente eseguire un’intera sostituzione dell’unità, dando al cliente un nuovo telefono.

In effetti, questi problemi sembrano anche molto comuni, tant’è che molti utenti in vari forum di supporto hanno lamentato che quando la loro fotocamera posteriore non funziona, anche Face ID fallisce.

Inoltre, pare che questo problema non sia relativamente collegato agli errori che alcuni utenti hanno avuto al FaceID causato dalla versione 11.2 di iOS.

Avete anche voi avuto problemi con FaceID? Scriveteci nei commenti!